"I nostri nazionali"

Dal 10 al 14 luglio a Poznan si sono disputati i Campionati Europei Juniores e uno dei nostri tre atleti convocati è riuscito a conquistare uno splendido bronzo.

 

E' Simone Sabbioni (foto) della Pol.Comunale Riccione che riesce a portare a casa un bronzo europeo molto importante nuotando i 100 dorso con il tempo di 55"73.

Sfortunato nei 50 dorso che,con il tempo di 25"98, chiude in quarta posizione. Nei 200 dorso non riesce a qualificarsi per la semifinale anche se 12° con 2'04"48 (prima di lui altri due compagni di nazionale,limite massimo per ogni nazione).

Il nostro delfinista Paolo Ricci della società Imolanuoto conquista una semifinale con il 18° posto nei 50 farfalla con il tempo di 25"25. Nel pomeriggio si migliora e con 25"12 conferma la diciottesima posizione. Nei 100 farfalla è nono con il tempo di 54"65 ma non si qualifica in semifinale per la presenza di altri due compagni italiani davanti a lui.

Molto bravo anche Gabriele Minichini che si piazza in quinta posizione europea sia nella staffetta 4x200 stile libero che nella 4x100 stile libero. Nella 4x100 parte in prima frazione con 51"66, mentre nella 4x200 chiude la staffetta con il tempo di 1'51"25.

 

Facciamo i complimenti anche al nostro Presidente della Commissione tecnica Luca Corsetti per la sua convocazione in Nazionale agli Europei come tecnico accompagnatore!

 

 

 

 

 

 

 

 

Molto bravi anche i ragazzi convocati per la 27esima Universiade a Kazan.

Il nostro sprinter Federico Bocchia ottiene un ottimo 6° posto nei 50 stile libero con il tempo di 22"38 (batteria 22"64, semifinale 22"32). Elisa Celli si qualifica per la semifinale nei 200 rana con il tempo di 2'31"27. Purtroppo chiude al nono posto in 2'28"46. Camilla Dal Rio nei 200 misti riesce ad entrare in semifinale con 2'17"16, in questa si migliora e con 2'16"21 si piazza undicesima. Il nostro staffettista Filippo Barbacini  conquista un buon quinto posto nella 4x200 stile libero.

Squadra italiana alle Universiadi di Kazan 2013.