Stesso argento per i due dorsisti compagni di squadra

 

Stessa piscina di allenamento, stesso stile il dorso e stessa medaglia agli europei. Sono Arianna Barbieri e Mirco Di Tora che, bracciata dopo bracciata, sono riusciti ad arrivare a due splendide medaglie d'argento europee. Arianna ha concluso i 100 dorso con il tempo di 1'00"54, poco più lenta rispetto alle prove di qualificazione ma si ritiene pienamente soddisfatta e felice di essere riuscita in parte a vincere le tensioni e le ansie che spesso l'accompagnano prima delle gare. Una medaglia molto importante per Arianna, la prima internazionale che e' arrivata dopo un record italiano assoluto e una qualificazione olimpica. Mirco poco dopo nella gara più veloce i 50 dorso e' riuscito, con determinazione e concentrazione, ad arrivare ad una medaglia tanto attesa e sperata. Ha chiuso sul secondo gradino del podio a 21 centesimi dall' Israeliano Jonatan Kopelev con il tempo di 24"95, suo record con i costumi in tessuto. Nella stessa finale di Arianna anche Carlotta Zofkova che conclude al sesto posto con 1'01"01, una finale europea che la vedeva come esordiente nella squadra assoluta. Grande rammarico per Ilaria Bianchi che, causa una fase subacquea troppo lunga, pregiudica una possibile medaglia europea. Complimenti comunque a Ilaria per il pass olimpico.
 

IN BOCCA AL LUPO AI NOSTRI RAGAZZI PER LE PROSSIME GIORNATE !!!!!!!