Mondiali Master - Budapest

Sono una trentina gli atleti di 14 società emiliano-romagnole che hanno partecipato ai Campionati Mondiali Master svoltisi a Budapest dal 14 al 20 agosto.

Silvia Parocchi della Molinella Nuoto, migliore atleta italiana di tutta la spedizione, si aggiudica ben 4 titoli mondiali nella categoria M50, rispettivamente nei 100 e 200 dorso, 200 misti e 100 farfalla, mentre si accontenta di un quarto posto nei 50 farfalla. 

Fa il tris di titoli mondiali nella categoria M65, Mira Guglielmi della società Amici del Nuoto Vigili del Fuoco Modena, aggiudicandosi i 400 misti con il nuovo record della manifestazione (6.54.15), i 200 misti e i 200 farfalla. Mira non si accontenta ed agguanta un argento anche nei 100 farfalla.

Con il nuovo record Italiano M35  nei 200 rana (2.48.34), Nicoletta Coica del Nuovo Nuoto si aggiudica il secondo posto che non si lascia scappare anche nei 200 misti. Per lei, quarto posto nei 100 rana.

Sale due volte sul podio, dopo uno sfortunato tris di medaglie di legno nei 3000 open water, negli 800 stile libero e nei 200 dorso, Guido Cocci del Nuovo Nuoto, secondo nei 400 misti e terzo nei 200 misti, categoria M45. Guido chiude i mondiali con un quinto posto nei 100 dorso.

Il Comitato FIN Emilia-Romagna si congratula con tutti gli atleti per i risultati ottenuti ed in bocca al lupo per il prossimo anno sportivo.

 

Nicoletta Coica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Silvia Parocchi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guido Cocci

 

 

 

 

 

 

 

Mira Gugliemi