In Primo Piano

 
Chiusura per ferie
Siamo chiusi dal 6 al 31 agosto compresi. Buone vacanze a tutti!  >>
  • 15 Luglio 2015
    Chiusura pomeridiana Uffici FIN - mese luglio  >>
  • 23 Aprile 2015
    Corsi Allenatori Nuoto,Pallanuoto,Syncro  >>
  • 13 Aprile 2015
    Aggiornamento Allenatori Nuoto 50 crediti INFORMAZIONI  >>
  • 16 Marzo 2015
    Criteri per Rappresentative Regionali Nuoto 2015  >>
  • 06 Febbraio 2015
    Assemblea approvazione Bilancio 2014  >>
  • 23 Dicembre 2014
    Buone feste 2014!  >>
  • 01 Ottobre 2014
    Rinnovo brevetto Istruttore/Allenatore FIN 2014/2015  >>
  • 01 Ottobre 2014
    Record Regionali FIN Emilia-Romagna  >>

Risultati Campionato Naz. a squadre Es A

Si è concluso oggi il Campionato Nazionale a Squadre esordienti A in programma a Rovereto dove Corradini- Fantuz-Pasqualini-Scarantino e Tufariello per la squadra rosa e Cattabriga-Cocchi-Lei-Mosca e Picci per la squadra azzurra,  hanno onorato la manifestazione sotto la guida degli accompagnatori Cogorno e Galzigna.

Ottima prestazione di Matteo Cattabriga che, con una tripletta nei 200 misti, 100 -200 dorso, ha anche avvicinato, in quest'ultma gara, il primato della manifestazione.

Un po' più emozionata la compagine femminile che ha ottenuto i migliori piazzamenti con Alessia Tufariello.

Complimenti ai ragazzi della 4x100 mista (Cattabriga - Mosca - Cocchi - Picci) che hanno sfiorato il podio.

Di seguito i link con i risultati e il comunicato stampa finale dell'evento.

 

http://www.sportrentino.it/public/allegati/23/classificasocieta.pdf

http://rovereto.fintrentino.it/allegati.asp?s=23&c=1258

"Si è chiusa con successo la diciannovesima edizione dei Campionati Nazionali Esordienti “A”, riservata ai migliori atleti di tutte le Regioni dello Stivale di età compresa tra i 12 e i 13 anni, in competizione sia per i titoli tricolori individuali sia per il titolo per rappresentative Regionali. Le gare, per il terzo anno ospitate alla piscina di Rovereto grazie ad un accordo proficuo e collaborativo tra il Comitato Fin Trentino, il Comune e la 2001 Team, società di gestione dell’impianto, si sono svolte nel migliore dei modi, graziate anche da un clima caldo e soleggiato. Affollata come non mai la tribuna degli spettatori, con genitori ed accompagnatori a fare il tifo per i propri “piccoli atleti” , molti dei quali alla loro prima esperienza in una competizione di tal rilievo. Tutto esaurito anche per gli alberghi e le strutture ricettive di Rovereto,visto che la manifestazione ha attirato 
A vincere l’edizione 2013 è stata la rappresentativa della Lombardia, davanti a quella del Lazio e della Campania. A fondo pagina la graduatoria di tutte le rappresentative regionali. Per la Lombardia si tratta del settimo titolo in questi campionati, dopo che nel 2010e 2011 aveva vinto due edizioni consecutivi. Nel 2012, invece, aveva avuto la meglio proprio la rappresentativa del Lazio. 
Per il Trentino un ottimo nono posto, risultato storico per la nostra provincia, e poi i cugini dell’Alto Adige sono finiti al diciottesimo. 
L’edizione 2013 è stata caratterizzata da un primato della manifestazione da parte di Daysi Bertelli (Toscana) che nei 200 dorso con 2’27”56 ha battuto il precedente primato di Caterina Brighi, realizzato nel 2004 a Molveno con 2’27”71. Altri ci sono andati vicino, come Matteo Cattabriga (Rapp. Emilia) ad un soffio dal primato nei 200 dorso maschi con 2’18”72. Si segnalano inoltre le migliori prestazioni tecniche (in base ai punteggi Fina) nei 400 stile di Davide Zanotti (Lombardia – 4’23”71) e di Nimb Sofie Louise (Veneto) 4’39”32. "

 

 

 

Bravi ragazzi!